Approfondimenti

I componenti aerospaziali all’avanguardia, come quelli utilizzati per costruire motori a reazione, cellule di velivoli e carrelli di atterraggio, devono soddisfare i rigorosi standard della FAA e di altre autorità inerenti la sicurezza dell’aviazione civile.

In qualità di azienda di lavorazioni meccaniche conto terzi affrontiamo quotidianamente diverse sfide per elaborare quei componenti complessi, documentandone qualità e precisione, e continuando a soddisfare le richieste dei clienti per quantità maggiori e consegne in tempi più brevi.

Per accogliere tutte le sempre più esigenti richieste della produzione di componenti per l’industria aerospaziale, sono necessarie le macchine più avanzate costruite secondo standard altrettanto rigorosi. Ed è questo che incorporiamo in ogni macchina utensile che utilizziamo per le lavorazioni delle componenti meccaniche.

Dotate di capacità che consentono velocità di asportazione di materiale e finiture superficiali eccezionali anche nelle superleghe più resistenti, le macchine rettificatrici gestiscono forme complesse e mantengono tolleranze fino a 0,0001″ alle velocità di produzione necessarie per stare al passo con le richieste dell’industria aerospaziale moderna.

Come punto di riferimento per il mercato italiano ed europeo, CpGrinding Srl offre le soluzioni adatte a tutte le esigenze per il settore aerospaziale.

In particolare ci occupiamo della produzione di valvole per il settore aeronautico di massima precisione e fattura.

Grazie al nostro dipartimento di ricerca e sviluppo proponiamo un’ampia offerta di soluzioni per componenti destinati all’industria aerospaziale, nello specifico ci occupiamo di:

  • Costruzione e lavorazione sistemi di puntamento e gruppi giroscopi per settore militare
  • Costruzione e riparazione valvole a cassetto a 2 e 3 componenti per azionamento attuatori idraulici di aeromobili
  • Distributori idraulici con accoppiamenti micrometrici e relativa certificazione

 

Per maggiori informazioni contattaci al numero 035 940042

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *